Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Biscotto maxi con confettura di pesche, amaretti e mandorle

È passato un po' di tempo dal mio ultimo post. Vuoi per impegni vari e vicende personali, vuoi per il caldo estivo che si fa sentire e sottrae una buona parte delle energie fisiche e mentali, è successo che i fornelli in questo periodo li ho accesi comunque, ma la macchina fotografica è rimasta a riposo. Fino a quando poi l'ho tirata fuori dal cassetto, ho preso il primo stampo che mi è venuto sottomano ed ho infornato un dolcetto semplice semplice, ideale da gustare a colazione o per merenda. 
Oggi quindi ritorno sul blog con un dolce da credenza, di quelli della nonna, preparato con ingredienti classici e senza creme che possano renderlo deperibile. Un dolce che si conserva a temperatura ambiente per più giorni e che sa di buono e di genuino. 
Del resto non posso fare a meno di stare con le mani in pasta. E poi a casa mia ogni mattina, al momento della colazione, gli occhi vanno verso l'alzatina porta dolci che fa bella mostra di sé sul ripiano del mobile posto di fronte alla cucina. Se per caso l'alzatina è vuota... aiuto! Partono le lamentele: "In questa casa non c'è neanche un dolce per fare colazione" - "Uffaaaa e adesso cosa mangio?" - "Ma per avere una crostata bisogna andare a comprarla?" ... Uhm, forse li ho abituati male... Ma è meglio così 😄
Stampa la Notizia
Template by Dlmdesign.it