Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Panini light di farro semintegrale con prosciutto e funghi

Può un panino essere light? Ebbene sì, questa settimana le ricette del team di Light and Tasty sono dedicate a quella che è una comoda soluzione per una pausa pranzo veloce e poco dispendiosa, a cui spesso si ricorre quando non si ha la possibilità di sedersi a tavola, ma anche per uno spuntino, per una scampagnata, o più semplicemente per un improvviso attacco di fame
Con qualche accorgimento è possibile ridurre di molto le calorie che un panino farcito può apportare. In primo luogo c'è da tener presente il tipo di pane utilizzato: quello preparato con farine raffinate è sicuramente meno light rispetto ad un pane a base di farine integrali e cereali alternativi al frumento. C'è poi da considerare che per ottenere un pane più morbido spesso si ricorre all'aggiunta di una certa quantità di grassi e zuccheri nell'impasto (latte, uova, strutto, burro, olio) che fanno aumentare notevolmente le calorie.
Detto ciò, bisogna scegliere bene gli ingredienti con cui farcire: no agli insaccati, alla mortadella, ai formaggi a pasta dura e a quelli stagionati, da evitare assolutamente i ripieni fritti, le salse grasse, gli alimenti sottolio. Via libera agli affettati e ai formaggi magri, alle carni bianche e naturalmente, alle verdure. Attenzione anche alle dimensioni, si può limitare la quantità di pane optando per una pagnotta piccola e abbondare invece con una farcia leggera.
Io vi propongo il gustoso abbinamento tra il prosciutto cotto e i funghi champignon, racchiuso in questi gusci di pane che per la loro forma ricordano un po' i panini di Poldo (l'amico di Braccio di Ferro 😄 )



Panini light di farro semintegrale con prosciutto e funghi

Ingredienti (per 2 porzioni)
per i panini:
200 g di farina di farro semitegrale (tipo 2)
120 g di acqua a temperatura ambiente
3 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele di acacia
4 g di sale
1 cucchiaino di olio extravergine
latte q.b. per spennellare
per la farcia:
200 g di funghi champignon freschi
2 fettine di prosciutto cotto magro
una foglia di lattuga
olio e sale

Sciogliere il lievito nell'acqua, aggiungere il miele e quattro cucchiai di farina (presi dal totale). Dopo aver mescolato si dovrà ottenere un impasto simile ad una pastella densa.


Coprire la ciotola con pellicola per alimenti e attendere che raddoppi di volume (circa un'ora, ma dipende dalla temperatura esterna).


A questo punto unire tutta la farina rimanente e iniziare ad impastare.


Aggiungere il sale e per ultimo l'olio, trasferire sul piano di lavoro e lavorare fino a che la pasta risulterà liscia e incordata. Arrotondare e coprire, facendo puntare per circa un'ora.


Dividere l'impasto in quattro parti di uguale peso. Pirlare ogni porzione e trasferire su una teglia, ben distanziate. Coprire con un canovaccio e far lievitare fino a quando raddoppieranno di volume.
Preriscaldare il forno a 180°C, spennellare i panini in superficie con poco latte e infornare.


Far cuocere per circa 20 minuti, poi trasferire su una gratella e far raffreddare.


Nel frattempo pulire i funghi e affettarli. Far cuocere per circa 10 minuti in padella con poco olio (aggiungendo a piacere uno spicchio d'aglio) e salare verso la fine della cottura.


Con la punta di un coltello scavare i panini togliendo buona parte della mollica interna. Riempire le calotte ottenute con i funghi, poggiare su una metà il prosciutto cotto e le foglie di lattuga lavate, asciugate e tagliate a pezzetti e accoppiare sovrapponendo l'altra metà farcita solo con i funghi.



Ed ora, i panini sono pronti per essere addentati!




Ecco cosa propongono questa settimana le altre amiche del team: 😋

Stampa la Notizia

7 commenti:

  1. Molto buono sia il pane che il ripieno! bacione a presto :)

    RispondiElimina
  2. Anche io ho portato come esempio Poldo 🤣 i tuoi panini sono strepitosi!!!! Super brava!

    RispondiElimina
  3. ma che panini deliziosi e pure bellissimi!!! bravissima!

    RispondiElimina
  4. mi piace l'idea di scavarli per aggiungere più farcitura... un bacione!

    RispondiElimina
  5. Promuovo a pieni voti i panini di Poldo :-)) Che bella idea quella di scavarli, sono ancora più "slurposi"
    E anche questi vanno nella lista dei panini per questa estate ;)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono molto i tuoi panini, con quella farcitura poi.. una verà bontà! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  7. Come ho detto anche nel blog di Daniluccia, la sera per cena da quando ho ripreso lavorare, consiste in un panino mangiato al volo pertanto le ottime farciture che mi state suggerendo, sono davvero golose :)

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it