Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Straccetti di pollo con datteri e arancia


Oggi a Light and Tasty cuciniamo con i
datteri
Questi dolcissimi frutti vengono prodotti da una palma originaria dell'Africa settentrionale, alta e imponente. Gli Egizi la consideravano simbolo di fertilità, i Cartaginesi la raffiguravano sulle loro monete, i Greci e i Romani ne usavano le foglie come ornamento nelle cerimonie più importanti. Oggi la palma da datteri, oltre ad essere ampiamente coltivata nel Nord Africa, è diffusa anche in Arabia, in Persia, nelle Canarie e in California. 
I datteri sono noti per la loro dolcezza e hanno indubbiamente un alto contenuto calorico. Fanno la loro comparsa sulle nostre tavole soprattutto nel periodo natalizio, ma nella versione essiccata sono disponibili tutto l'anno. Sono molto zuccherini, poveri di grassi e ricchi di vitamine e sali minerali. Pertanto sono energetici ma hanno tanti benefici, ad esempio aiutano ad attenuare le infiammazioni, ad abbassare i livelli del colesterolo cattivo, a combattere la stipsi; il loro consumo è consigliato a chi deve riprendersi da malattie debilitanti e a chi pratica sport. Naturalmente non bisogna eccedere con le quantità, la dose massima da assumere (sempre se non si è a dieta stretta) è di 5 o 6 datteri al giorno.
La loro superficie, piuttosto appiccicosa, si ricopre facilmente di polvere e altre impurità, per cui è bene lavare accuratamente sia i frutti freschi che quelli essiccati.
I datteri sono buoni sia nelle pietanze dolci che in quelle salate. Il loro sapore si sposa benissimo con spezie come cardamomo, zenzero, vaniglia e cannella, e con erbe aromatiche come l'alloro e il timo.
Oggi ve li propongo in una ricetta salata, abbinati in piccola quantità ad una carne bianca molto leggera, con l'aggiunta dei grassi buoni dell'olio extravergine e dell'arancia che va a bilanciarli e a dare ulteriore sapore e profumo. 
Ricetta semplicissima, da provare subito 😉


Straccetti di pollo con datteri e arancia

Ingredienti
400 g di petto di pollo
5 datteri 
un'arancia
timo 
olio extravergine
sale

Pulire i datteri, eliminare il nocciolo e tagliarli a pezzetti. Grattugiare un po' di buccia dall'arancia, poi spremere il succo.


Tagliare i petti di pollo a striscioline.


Scaldare due giri di olio in una padella e far dorare gli straccetti di carne, mettendo anche il sale. Quando saranno cotti aggiungere metà del succo ottenuto dall'arancia e la buccia grattugiata. Far insaporire, quindi prelevare la carne con un mestolo forato e tenerla da parte.


Mettere i datteri nella padella sul fuoco, nel fondo di cottura della carne. Versare il succo d'arancia rimanente e far stufare per qualche minuto. Trasferire nuovamente gli straccetti di pollo nella padella e rigirarli nella salsina che si sarà formata. Spegnere il fuoco e cospargere con una generosa manciata di timo.


Servire subito, completando con un filo d'olio a crudo.


Qui trovate tutte le ricette con i datteri preparate dalle amiche team 😋

Stampa la Notizia

7 commenti:

  1. Che piattino stuzzicante, Maria Grazia! Complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Un secondo appetitoso con accostamenti originali, ottimo. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Amo tutti gli ingredienti di questa ricetta!

    RispondiElimina
  4. questo secondo piatto fa al caso mio, devo sempre studiare accostamenti diversi per il pollo e questi datteri mi sembrano proprio azzeccati! un bacione!

    RispondiElimina
  5. Ma che bel piatto! Molto interessante questo accostamento e sicuramente lo proverò ^_^
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. Un piatto dall'aspetto molto invitante, lo proverò sicuramente.

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it