Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Crema di patate e zucchine con nocciole e cialda di parmigiano

Ricetta light in arrivo (anche se non è lunedì). Ci ho preso gusto? Uhm... Sì, un pochino. Abbandonerò le ricettine super caloriche che tanto mi (e vi) piacciono? Giammai!!! Diciamo che ho deciso di fare un po' dell'uno e un po' dell'altro, per accontentare tutti i gusti. 
Le temperature si sono decisamente abbassate e l'autunno chiama a sé i comfort food per eccellenza, ovvero zuppe, minestre, vellutate e così via. Pochi giorni fa mi è stata regalata una piccola cassetta di prodotti dell'orto e, sebbene la loro stagione migliore in teoria dovrebbe essere finita, lì dentro ho trovato due meravigliosi zucchini romaneschi, grandi, freschi e ben sodi. Una settimana prima avevo ricevuto in dono anche un bel sacchetto di patate della Sila (ora qualcuno mi starà sicuramente invidiando... eh lo so, certi regali sono sempre molto, ma molto graditi).
Per consumare al più presto le zucchine, decisamente deperibili rispetto alle patate silane che invece si conservano a lungo, ho pensato di impiegarne una in questa pietanza abbastanza sfiziosa e povera di calorie. Avrei potuto anche fare un soffritto con della cipolla (o cipollotto o scalogno) e far stufare sia le patate che le zucchine. Ma per alleggerire la preparazione ho preferito semplicemente lessarle in acqua salata, frullarle con del brodo vegetale (soprattutto le patate, che assorbono molto liquido), e insaporirle con delle spezie. Del resto, l'ho detto più volte: io non amo aglio, cipolle (tranne la rossa di Tropea) e compagnia bella.
Bene, ora vi mostro come ho preparato questa crema light di zucchine e patate. È semplice, buona e leggera, con la nota croccante delle nocciole e della cialda di parmigiano, e poi... è anche colorata!


Crema di patate e zucchine (con nocciole e cialda di parmigiano)

Ingredienti
600 g circa di patate a pasta gialla
400 g circa di zucchine 
600 ml di brodo vegetale
1 cucchiaio di curcuma in polvere
1 cucchiaio di paprika in polvere
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di nocciole tostate in granella
olio extravergine
sale

Sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti. Fare lo stesso con le zucchine dopo averle pulite. Lessare separatamente in acqua salata e scolare appena saranno tenere, ponendo in due ciotole diverse.


Frullare le patate aggiungendo qualche mestolo di brodo. Frullare anche le zucchine aggiungendo il brodo solo se necessario (la purea da ricavare non dev'essere troppo liquida). 
Nelle zucchine si possono aggiungere a piacere delle erbe aromatiche (ad es. prezzemolo, basilico, coriandolo. Io non ho messo nulla perché erano già gustose senza mettere nient'altro). 


Dividere la purea di patate in due parti. In una aggiungere la curcuma e nell'altra la paprika. Mescolare e integrare con altro brodo se i composti dovessero risultare asciutti.


Preparare le cialde di parmigiano versando il formaggio grattugiato in una padella già calda (un cucchiaio di formaggio per ogni cialda), far fondere, allontanare dal fuoco, sollevare delicatamente con una paletta e trasferire su una superficie fredda.


Nei piatti di servizio, o in contenitori monoporzione (meglio se adatti al forno tradizionale/microonde) versare le tre creme alternandole e aggiungendo un filo d'olio extravergine. Creare dei vortici con i rebbi di una forchetta per miscelarle leggermente e cospargere con le nocciole in granella.


Riscaldare le pietanze prima di servirle e aggiungere per ultima la cialda di parmigiano spezzettata.

Stampa la Notizia

3 commenti:

Template by Dlmdesign.it