Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Muffin all'acqua variegati al cacao

Originario dei paesi anglosassoni, il muffin inizialmente era una vera e propria ricetta di riciclo, preparata con gli avanzi del pane e della lavorazione dei biscotti che venivano mescolati con patate schiacciate. L'impasto ottenuto veniva poi cotto su una piastra, pertanto non era particolarmente ricco di grassi e zuccheri, e rimaneva leggero e croccante. Con le successive rielaborazioni statunitensi il muffin venne adattato ai gusti degli americani e diventò molto più dolce e più grasso. Nacque così il dolcetto che oggi noi conosciamo, di forma rotonda e con la calotta gonfia, cotto all'interno di un pirottino. 
L'appuntamento odierno con la rubrica Light and Tasty è proprio dedicato ai muffin
Inserito negli appositi stampi monoporzione oggi qualunque prodotto da forno, dolce o salato, diventa un muffin, perciò le varianti sono davvero infinite.
Un muffin preparato con una ricetta classica che prevede farina, lievito, zucchero, burro o olio, uova, latte o yogurt, è decisamente molto calorico. Si va dalle 370 Kcal fino ad arrivare anche a 450 Kcal per porzione. Ma con qualche accorgimento è possibile ottenere dei muffin più leggeri senza rinunciare al gusto, come vi mostreremo noi del team di Light and Tasty
La mia versione ad esempio è senza uova, senza latte né yogurt e senza burro (sostituito con poco olio). Le calorie si riducono ad 1/3. E il sapore? E la consistenza? Vi dirò: ho provato in questa occasione, per la prima volta, una ricetta light di torta all'acqua trovata sul web, trasformandola in dolcetti monoporzione. Ad essere sincera non avevo grandi aspettative, specialmente per l'assenza delle uova. Invece ho dovuto ricredermi, sono molto buoni e soffici! 


Muffin all'acqua variegati al cacao

Ingredienti (per 12 pirottini diametro 5 cm) 
225 g di farina 00
15 g di cacao amaro
150 g di zucchero
250 g di acqua + 1 cucchiaio
50 g di olio (extravergine delicato o, se preferite, di semi)
2 cucchiaini di estratto di vaniglia in bacca Paneangeli


Versare l'acqua nella ciotola con lo zucchero e mescolare fino a quando quest'ultimo risulterà sciolto e l'acqua tornerà ad essere trasparente. Unire l'estratto di vaniglia e l'olio, mescolando bene


Aggiungere la farina setacciata insieme al lievito, poca per volta, lavorando velocemente con una frusta per non formare grumi. L'impasto dovrà avere la consistenza di una pastella omogenea. 
Dividere in due ciotole, in parti uguali, e in una aggiungere il cacao setacciato, allungando con un cucchiaio circa di acqua. 


Versare negli stampi a cucchiaiate, alternando i due impasti.


Come sempre, i pirottini non vanno riempiti fino all'orlo (fermarsi ad un paio di cm al di sotto del bordo).


Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per circa 25 minuti.




Stampa la Notizia

12 commenti:

  1. Bellissimi e allegri i tuoi muffin e golosi ... ricetta super! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Come sono cariniii e sembrano sofficissimi!

    RispondiElimina
  3. Proprio leggerissimi e tanto belli oltre che tanto buoni!!!

    RispondiElimina
  4. Anche io ho provato una ricetta di torta all’acqua ma non mi ha detto “niente” se devo essere sincera. Quindi sarei curiosissima di poter assaggiare i tuoi bellissimi muffin, ma siccome ho fiducia in te sono certa siano da fare e rifare 😘

    RispondiElimina
  5. Davvero molto carini e leggeri i tuoi muffin.

    RispondiElimina
  6. Accipicchia, abbiamo rischiato di farli identici :-))
    Troppo buoni!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  7. deliziosi da vedere e da assaggiare, interessante il procedimento con lo zucchero sciolto nell'acqua... mi intriga assai! Grazie della proposta!

    RispondiElimina
  8. Buoniiiii brava da prendere subito. Buona serata.

    RispondiElimina
  9. Belli variegati al cacao e leggerissimi negli ingredienti. Questi muffins sono uno meglio dell'altro.. dobbiamo provarli tutti! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  10. Adoro i Muffins e mi piace tanto l'utilizzo dell'acqua nelle ricette ed adoro i tuoi così golosi e carinissimi! Che vogliamo fare? Passo da te?!

    RispondiElimina
  11. Ottima ricetta x non rinunciare ad una coccola dolce e non inciampare nei sensi di colpa ^_^
    Brava Maria Grazia e felice settimana <3

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it