Biscotti a ciambella rustici ai cereali

Rieccomi alle prese con i residui di una confezione di fiocchi di cereali, fatti di briciole e granelli che nessuno vuole più. Tanto per cambiare mi invento il modo di riciclare, più o meno come avevo fatto con i tozzetti con fiocchi d'avena al cioccolato e nocciole di qualche tempo fa.
La ricetta ora è diversa: per ottenere questi biscottoni rustici ho usato l'olio al posto del burro, ho messo più zucchero, meno farina... insomma le proporzioni sono abbastanza differenti. 
Il metodo è facile e veloce. Serve davvero poco tempo per preparare dei buonissimi biscotti fatti in casa che di certo non vi faranno rimpiangere quelli industriali. Provateli!


Biscottoni a ciambella con cereali

Ingredienti (per 14 pz)
1 uovo
50 g di zucchero semolato
50 g di zucchero di canna
70 g di olio extravergine delicato (o di semi)
150 g di farina
2 cucchiaini di lievito per dolci
90 g di fiocchi di cereali mix con cioccolato
zucchero semolato q.b. per lo spolvero

Lavorare l'uovo con gli zuccheri mescolando con una frusta. Aggiungere l'olio, amalgamare e unire poco per volta la farina setacciata insieme al lievito.


Continuare a mescolare con una spatola, aggiungendo anche i cereali. Si otterrà un impasto compatto ma molto morbido.


Con le mani bagnate prelevare delle porzioni di impasto, formare delle palline e adagiarle su una teglia rivestita con carta da forno. Allargare con le dita per formare il buco al centro. Spolverare la superficie delle ciambelle con una presa di zucchero semolato.
Trasferire la teglia nel forno preriscaldato a 190°C e far cuocere per circa 20-25 minuti.


Estrarre la teglia dal forno e far raffreddare i biscotti prima di staccarli dalla carta da forno.



I biscottoni rustici a forma di maxi ciambella sono ottimi sia a colazione che a merenda con la bevanda di accompagnamento preferita, ma anche semplicemente da sgranocchiare da soli, o per chiudere un pasto gustando un vino dolce liquoroso. 


Commenti

Posta un commento