Mini sbriciolate con confettura di ribes nero (senza burro, senza latte, senza uova)

Sono sempre a caccia di nuove ricette da provare e, come spesso accade, stavo cercando tutt'altro quando ad un certo punto il motore di ricerca mi ha proposto delle carinissime mezzelune farcite con confettura che hanno attirato la mia attenzione, in particolare per gli ingredienti della pseudo pasta frolla con cui erano state preparate. Cosa hanno a che vedere con la ricetta di oggi? Ecco, appunto... Col senno di poi, ho capito di essermi imbattuta in una delle tante ricette in cui il risultato finale che viene presentato non corrisponde affatto a ciò che ti ritrovi tra le mani quando vai a mettere in pratica. Eh già, perché la ricetta sul web parlava di stendere l'impasto, ma io ci ho rinunciato subito, non era assolutamente possibile. 
Dopo aver storto il naso di fronte a quel bilanciamento di ingredienti (niente uova, olio al posto del burro, miele al posto dello zucchero, latte vegetale) avevo comunque pensato: bah, proviamo, non si sa mai. Invece, come previsto, l'impasto non stava insieme. 
Ma niente paura: si sbriciolava tra le mani? Allora ... potevo fare una tortina sbriciolata! Magari più di una, in versione mini. E per tenere insieme le briciole, uno strato di confettura è sempre l'ideale.
Certo, queste tortine non hanno la friabilità tipica del burro, né la croccantezza dello zucchero semolato, ma per chi è intollerante all'uovo o al lattosio o deve tenere sotto controllo il colesterolo cattivo sono sicuramente un'ottima proposta. Alla fine il risultato mi è piaciuto ed eccole qua sul blog.
Andiamo a vedere come preparare le tortine sbriciolate senza burro, senza latte e senza uova: con miele, olio e latte vegetale nell'impasto e con un cuore di ottima confettura!



Mini tortine sbriciolate senza burro senza latte senza uova

Ingredienti (per 6 tortine)
150 g di farina
40 g di bevanda al latte di mandorle (o di riso)
30 g di olio extravergine delicato (o di semi)
30 g di miele (Mielbio Arancio - Rigoni di Asiago)
scorza di limone grattugiata
1 cucchiaino di lievito per dolci
6 cucchiai di confettura (Fiordifrutta Ribes Nero - Rigoni di Asiago)
zucchero integrale di canna q.b.

Setacciare la farina con il lievito, fare un buco al centro e versare l'olio, il latte di mandorle, il miele e la scorza di limone grattugiata. Impastare velocemente, formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola per alimenti e tenere in frigorifero per circa un'ora.


Riprendere l'impasto e sbriciolarlo grossolanamente. Suddividerne poco più di metà nei pirottini di carta  Ø 9 cm (o in altri appositi stampi simili), pressare leggermente e mettere al centro di ogni tortina un cucchiaio abbondante di confettura. Ricoprire con altre briciole e pressare nuovamente.


Spolverare in superficie con una presa di zucchero di canna integrale. Disporre le tortine all'interno di una teglia e far cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti.


Far raffreddare prima di estrarre dai pirottini (o dagli stampi).




Commenti