Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ciambella alla panna variegata al caramello

La ricetta della ciambella alla panna è famosissima sul web. Si tratta di una torta senza burro e senza olio che si prepara velocemente, con un mixer o un frullatore, e che dà un risultato sofficissimo grazie all'utilizzo della panna fresca. Ottima per la colazione del mattino o per la merenda del pomeriggio, è il dolce ideale da fare all'ultimo minuto e rappresenta anche una buona soluzione per impiegare quel brick di panna che staziona in frigorifero ed è ormai prossimo alla scadenza (vi sarà capitato, vero?).
Esistono anche delle versioni in cui la panna si incorpora all'impasto dopo averla montata. Non ho provato, ad onor del vero. Qui ho preparato la versione base, quella più sprint, dove si mette tutto insieme e si sporca una sola ciotola. Oltre a mettere gli aromi classici (vaniglia, agrumi, liquore) volevo aggiungere qualcos'altro per renderla variegata, ma non il solito cacao. Mentre versavo la panna nell'impasto, mi è venuto in mente il caramello. Sono golosa di caramello, ma proprio in maniera esagerata. Così ho provato a mettere una spruzzata di topping già pronto che avevo in casa. E dopo averlo messo dentro la torta, l'ho messo anche fuori, dopo cotta (ma sì, abbondiamo ... ).
Il risultato? Io l'ho trovato delizioso. 


Ciambella alla panna variegata al caramello

Ingredienti
250 g di farina 00
250 ml di panna fresca
180 g di zucchero
3 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 bicchierino di brandy all'arancia
buccia d'arancia (o di limone) grattugiata
1 bustina di lievito per dolci (16 g)
salsa al caramello q.b.

Sgusciare le uova in una terrina, unire lo zucchero e iniziare a frullare. Versare anche la panna, la vaniglia, la buccia d'arancia grattugiata e il brandy, continuando a mixare. Infine incorporare poco per volta la farina setacciata con il lievito, frullando fino a che il composto apparirà amalgamato.


Imburrare accuratamente uno stampo a ciambella e versare l'impasto. Far colare la salsa al caramello in superficie e distribuirla verso l'interno creando dei vortici, con una forchetta o con la lama di un coltello.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti.


Far raffreddare perfettamente, quindi estrarre la torta dallo stampo e capovolgerla sul vassoio da portata. Guarnire con altra salsa al caramello, facendola colare sui lati.


Il giorno dopo sarà ancora più buona 😋 




Stampa la Notizia

1 commento:

  1. Un saluto per augurarti buona fine settimana. Io dolci passo.

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it