Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sformatini di melanzane con mozzarella e pomodoro

Il periodo migliore delle melanzane volge al termine, nella stagione fredda le troveremo sui banchi dei mercati ma non avranno lo stesso sapore di quelle maturate al sole, per cui approfittiamo delle ultime e gustiamole come più ci piace, sono così versatili in cucina da lasciarci solo l'imbarazzo della scelta. 
Anche oggi faccio una piccola considerazione: a quanto pare le melanzane sono molto apprezzate da chi naviga sul web in cerca di ricette e ciò che ho detto poco tempo fa a proposito delle mandorle, nel post della crostata con le mandorle, vale pure per le melanzane, giacché fra le mie ricette più cliccate restano saldamente in vetta, da molto ma molto tempo, queste melanzane al forno con patate e queste melanzane al forno alla pizzaiola, che ogni tanto si scambiano il posto ma non vogliono proprio mollare le prime posizioni della classifica.
E allora, per tutti gli amanti delle melanzane, oggi propongo un piatto semplicissimo e gustosissimo. Dopo aver visto di che si tratta, concorderete con me che in pratica è un modo alternativo per presentare una semplice polpetta di melanzane al sugo, con l'aggiunta di un cuore di formaggio. Ma l'occhio ne ha una percezione molto diversa.
Difficile resistere alla tentazione di raccogliere tutto il pomodoro, boccone dopo boccone. Ma poi, perché resistere? L'insieme è troooooppo buooonooo!


Sformatini di melanzane con mozzarella e pomodoro

Ingredienti (per 5 porzioni)
500 g di melanzane (2 melanzane medie)
70 g di mollica di pane raffermo
3 cucchiai di pecorino grattugiato
2 uova
150 g di mozzarella di bufala
prezzemolo
uno spicchio d'aglio
200 g di polpa di pomodoro (io Cuore di polpa Valgrì)
basilico
olio extravergine
sale e pepe

Lavare le melanzane, eliminare le estremità e tagliarle a fette. Sbollentarle in acqua salata per pochi minuti. Sgocciolarle ponendole in uno scolapasta.


Far intiepidire, poi schiacciarle delicatamente con una forchetta per eliminare buona parte dell'acqua di vegetazione. Trasferire in una ciotola e unire il pane sbriciolato finemente, il prezzemolo tritato, il pecorino e le uova. Mescolare bene per amalgamare il tutto.


Ungere accuratamente gli stampi con olio extravergine. Riempire per metà con il composto di melanzane, formando un incavo al centro, nel quale andrà posto un grosso dado di mozzarella.


Ricoprire completamente con altro composto di melanzane e pressare delicatamente. 


Trasferire in forno a 200°C per circa 25 minuti, fino a quando la superficie apparirà leggermente dorata. 


Nel frattempo preparare la salsa di pomodoro: soffriggere uno spicchio d'aglio in una padella con qualche cucchiaio di olio, poi eliminare l'aglio e versare la polpa di pomodoro. Salare e cuocere fino a che il sugo si sarà ristretto (circa 15 minuti). Profumare con foglioline di basilico.


Nel piatto di servizio formare un fondo di salsa di pomodoro su cui capovolgere lo sformatino di melanzane estraendolo delicatamente dallo stampo. Versare ancora un po' di salsa sullo sformato e decorare a piacere con foglioline di basilico e un pezzetto di mozzarella. 


Completare con un filo d'olio e una spolverata di pepe macinato al momento.


Servire caldo.

Stampa la Notizia

4 commenti:

  1. Ottimo piatto unico! Bravissima e buon week end!
    Baci Rosa

    RispondiElimina
  2. Che buoni questi sformatini :) Verrei volentieri a cena da te :D

    RispondiElimina
  3. OTTIMO piatto! li proverò al più , ho delle melanzane a casa. Grazie e complimenti. Anna

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it