Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Risotto zucca e 'nduja

Il risotto alla zucca è una tipica preparazione del Nord Italia, un piatto che proviene dalla cucina povera, quella dei contadini, e come tutte le pietanze povere, semplici ed essenziali, è straordinariamente buono. 
È la classica ricetta autunnale ed è uno dei mille modi in cui la zucca può essere impiegata in cucina. Gli ingredienti sono semplici ed economici: riso, zucca e brodo, e un po' di formaggio per aggiungere sapidità ed esaltare il gusto dolce e delicato della zucca.
In questo risotto con la zucca i sapori del settentrione incontrano un ingrediente del Sud, intenso e piccante. Quando si pensa alla Calabria, dal punto di vista culinario, la prima cosa che viene in mente è il peperoncino e con esso la 'nduja, il rinomato salame spalmabile preparato mescolando alcune parti grasse della carne di suino con abbondante peperoncino rosso.
Della 'nduja calabrese e delle varie forme di confezionamento ho già parlato nella ricetta di questo pane con 'nduja, per cui non mi dilungo. Aggiungo soltanto che con il risotto alla zucca si abbina molto ma molto bene, sostituisce il burro nella fase finale della mantecatura e fa la felicità di coloro che amano il gusto forte del peperoncino. 

Risotto zucca e 'nduja

Ingredienti:
200 g di polpa di zucca
200 g di riso per risotti
1 cucchiaio di 'nduja (anche di più, se non temete il piccante)
1,5 litri (circa) di brodo vegetale
1 cipolla piccola
mezzo bicchiere di vino bianco
4 cucchiai  di parmigiano grattugiato
olio extravergine
sale

Tagliare la polpa di zucca a dadini e farla cuocere nel brodo, preparato in precedenza, per circa dieci minuti o comunque fino a che risulterà morbida.


In una padella larga far appassire la cipolla tritata in poco olio, unire il riso e far tostare fino a quando diventa traslucido. Bagnare con il vino e lasciar sfumare, quindi aggiungere la zucca prelevandola dal brodo con un mestolo forato. Mescolare velocemente e iniziare ad aggiungere il brodo caldo, poco per volta (la quantità che verrà assorbita dipende dal tipo di riso e dai suoi tempi di cottura). Salare verso la fine, lasciare all'onda e spegnere il fuoco. Mantecare con la 'nduja e mescolare bene, poi unire il parmigiano e far riposare per tre minuti, coperto.


Il risotto alla zucca e 'nduja è pronto per essere servito (io ho aggiunto un ciuffetto di rosmarino per decorare il piatto).

Stampa la Notizia

5 commenti:

  1. Immagino molto gustoso, ha un bel aspetto molto invitante !

    RispondiElimina
  2. Buono l'abbinamento ma purtroppo devo passare io non posso la zucca e marito il super piccante ma prendo nota per figlia a lei piace zucca e n'duja, Buona serata

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto il matrimonio riso nordico e n’duja 💪😋
    Ho fatto anche io un risotto con la zucca ma con altri ingredienti tutti del territorio ... prossimamente lo pubblico, magari potremmo barattarne un po’ 😘

    RispondiElimina
  4. Certo la nduja gli conferisce un bel po' di personalità. Buonissimo!

    RispondiElimina
  5. Ciao Maria Grazia che abbinamento gustoso hai fatto con la zucca...che essendo piuttosto dolce si fa fatica a farla mangiare al maritino ...ma con la ‘nduja che da buona calabrese non manca nel mio frigo, quindi esco risotto è decisamente da rifare ;). Buona giornata Luisa

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it