Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Insalata di fave, noci e Parmigiano al profumo di limone

Le fave sono ottimi legumi che la natura ci regala in primavera, uno dei pochi prodotti dell'orto che rimangono ancora reperibili solo nella loro stagione. Quando sono fresche possiamo consumarle sia crude che cotte, ma non si conservano a lungo e per averle a disposizione fuori periodo bisogna essiccarle, oppure congelarle; in quest'ultimo caso vanno sbollentate per qualche minuto, quindi bisogna farle raffreddare e poi riporle negli appositi sacchetti o in contenitori adatti alla congelazione.
Per tutto il periodo primaverile sono ottime crude ma anche bollite o cotte in padella. Dopo averle sgranate io preferisco eliminare anche la pellicina che riveste i semi, perché non amo il suo sapore e la trovo indigesta. In realtà delle fave si può mangiare tutto, anche i baccelli, che ad esempio possiamo far bollire per 4 o 5 minuti e poi ripassare in padella, oppure far stufare o ancora utilizzare per una zuppa. 
La freschezza delle fave in uno dei più classici e gustosi abbinamenti incontra sicuramente il formaggio. Fave e pecorino è un connubio perfetto sia per un semplice contorno che per un buon piatto di pasta. L'insalata di fave e pecorino è una preparazione tradizionale del periodo pasquale e delle scampagnate fuori porta. Ma anche altri formaggi di diverso tipo legano molto bene con le fave. Qui ad esempio ho voluto provare con un pezzetto di Parmigiano che avevo in frigo ed ho preparato un'insalata un po' più delicata ma ugualmente ricca di sapori. 
Le fave sono i legumi meno calorici, sono ricche di sali minerali e vitamine, aiutano ad abbassare il colesterolo e sono una buona fonte di ferro e di proteine, tanto da essere definite carne dei poveri. Più che una vera e propria ricetta, vi lascio un suggerimento: mettete insieme pochi ingredienti, in maniera molto semplice, e godetevi le ultime fave di stagione.

Insalata di fave con noci e scaglie di Parmigiano

Ingredienti
300 g di fave sgusciate
25 g di gherigli di noci (5 o 6 noci)
un pezzetto di Parmigiano 
un limone bio
olio extravergine
sale
basilico

Aprire i baccelli delle fave, estrarre i semi e sciacquarli. Scottarli per un paio di minuti in acqua bollente, scolare con un mestolo forato e passare sotto un getto d’acqua fredda. Eliminare la buccia esterna.


Con uno zester ricavare dal limone delle striscioline di scorza, o in alternativa usare un coltellino affilato per prelevare una piccola porzione della sola parte gialla per poi tagliarla a listarelle sottili.
Ridurre a scaglie il Parmigiano e sgusciare le noci. Condire le fave con olio e sale.


Suddividere le fave in quattro piccole ciotole monoporzione alternando con le noci spezzettate e le scaglie di formaggio. Completare con le scorze di limone e qualche fogliolina di basilico.



Per altre gustose proposte cliccare su questo link: ricette di insalate 
Stampa la Notizia

3 commenti:

  1. Invitante e deliziosa insalata! Adoro le fave fresche e ben si prestano a questi piatti freschi e colorati :)

    RispondiElimina
  2. Uh come la vorrei per merenda. Si merenda!

    RispondiElimina
  3. Un'insalata sana e goduriosa con un abbinamento quale pecorino e fave davvero azzeccatissimo e troppo gustoso;).
    Complimenti per la bellissima proposta,i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it