Crostata fichi e mandorle

È tempo di fichi e io li adoro, mi piace gustarli sia col dolce che con il salato. Mentre ero in vacanza, la scorsa settimana, pensavo già a cosa avrei fatto una volta tornata a casa; mi mancavano i miei fornelli ed ero ansiosa di rimettere presto le mani in pasta. Ho immaginato questa crostata in ogni dettaglio, sperando solo di trovare subito la materia prima, quando sarei andata di nuovo a far la spesa. Ieri mattina ho trovato dei fichi freschi, buonissimi. Non ho perso tempo, ho realizzato il dolce che avevo già nella mia testa; poi lo abbiamo gustato in compagnia, e chi l'ha assaggiato mi ha gratificato definendolo "delizioso". E allora doveva avere assolutamente il suo posto nel mio diario di cucina, perché è sicuramente da fare e rifare, fintanto che la natura ci regalerà questi suoi meravigliosi frutti di fine estate.



Crostata fichi e mandorle

Ingredienti
per la frolla
200 g di farina 00 
20 g di farina di mandorle
90 g di zucchero
100 g di burro
un uovo
un pizzico di sale
un cucchiaino di lievito per dolci
qualche goccia di essenza di mandorle amare
per la farcia
250 ml di latte
2 tuorli
20 g di amido di mais 
70 g di zucchero
qualche goccia di essenza di mandorle amare
400 g di fichi freschi
due cucchiai di zucchero di canna
mandorle a fette q.b.

In una ciotola riunire tutti gli ingredienti della frolla. Impastare velocemente, formare un panetto e trasferire in frigorifero, proteggendo con pellicola per alimenti.


Nel frattempo preparare la crema: mescolare i tuorli con lo zucchero, aggiungere l'amido di mais, poi versare il latte caldo a filo, ponendo la pentola sul fuoco. 
Far addensare mescolando continuamente, quindi allontanare dal fuoco e unire l'essenza di mandorle. Far raffreddare la crema prima di utilizzarla.


Stendere la frolla su un foglio di carta da forno. Ritagliare la base sovrapponendo uno stampo rettangolare (il mio misura 20x30 cm.), eliminare la pasta in eccesso e trasferire in una teglia da forno. Stendere nuovamente l'impasto avanzato e ricavare delle strisce con cui rivestire i bordi dello stampo.


Riempire il guscio di frolla con la crema e livellare. Lavare e affettare i fichi e disporli sullo strato di crema, ricoprendo completamente.


Distribuire lo zucchero di canna sui fichi e aggiungere le mandorle affettate. Ripiegare leggermente i bordi utilizzando la punta di un cucchiaino.
Con eventuali avanzi di pasta formare elle decorazioni a piacere (io ho messo delle piccole strisce disposte in obliquo).


Trasferire nel forno preriscaldato a 180°C e far cuocere per 45 minuti circa.


Far raffreddare completamente, poi rimuovere lo stampo, trasferire su un vassoio e mettere la crostata in frigorifero per qualche ora. Poco prima di consumare spolverare con zucchero a velo.



Commenti

  1. Che meraviglia!!! Se mio papà mi passa altri fichi la provo di sicuro, che meraviglia!!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Che voglia di crostata mi hai messo!! E' bellissima, Mari.. davvero delicata e con quei fichi il massimo!! <3 TVB

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono tanto i dolci con i fichi, ma quest'anno faccio fatica a trovare questi frutti con mio grande rammarico.
    Deve essere squisita questa crostata :)

    RispondiElimina
  4. deve essere buonissima, appena trovo dei fichi la provo!

    RispondiElimina
  5. Irresistibile. Una crostata magnifica!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  6. Una crostata meravigliosa, fichi e mandorle sono buonissimi insieme!! Complimenti :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Un'invitante delizia, bravissima

    RispondiElimina
  8. Adoro i fichi quelli piccoli e neri assieme al prosciutto crudo ma purtroppo niente fichi per me troppi zuccheri al massimo ne mangio uno giusto per farmi passare la voglia ma la ricetta la salvo per i miei ciaoo e buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Come te anche io adoro i fichi e quando li trovi sugli alberi non resisto devo coglierli :) Adoro sentirne il profumo poi. Ma un dolce con essi non l'ho mai fatto e devo prendere quindi spunto da questo tuo fantastico ^_^ Una fetta per noi c'è????

    RispondiElimina
  10. Da provare! Mia nonna adorava i fichi, una volta cadde da un'altezza di due metri e si ruppe una spalla per prenderne uno!

    RispondiElimina
  11. crema e fichi... papille in sollucchero!

    RispondiElimina
  12. I fichi..... che bontà! Gran bella ricetta... complimenti!!!

    RispondiElimina
  13. mamma mia che delizia e in questo momento con il mio caffè sarebbe l'ideale :-)

    RispondiElimina
  14. Sarà che li adoro i fichi, ma questa ricetta mi ispira proprio!!!
    La vorrei addentare proprio ora!!! E ci starebbe proprio tutta!

    RispondiElimina
  15. Che goduria questa crostata, è davvero irresistibile! Pe rla merenda sarebbe perfetta :)
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
  16. Una crostata da lasciare a bocca aperta!!!! Complimenti davvero!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  17. Decisamente il periodo di fichi. Oggi ne avete postate una più buona di un'altra di ricette con questi splendidi e versatili frutti!! E io sono indecisa su quale spazzolare per prima. Certo a vederla questa si mangia già con gli occhi!!! Delicious!

    RispondiElimina
  18. Adoro i fichi...ma ahimè quest'anno la nostra produzione di frutta in generale è stata davvero scarsa e i fichi non hanno cambiato tendenza...così ho dovuto rinunciare ad un sacco di meraviglie come questa tua crostata....che buona!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  19. ciao ti ho scoperta per caso e ne sono felice perchè le tue ricette sono golosissime quindi hai conquistato una nuova fans
    se ti va vienimi a trovare sul mio blog spicchidelgusto
    a presto elisa

    RispondiElimina
  20. Che favola questa crostata, bravissima!!

    RispondiElimina
  21. ciao, questa crostata è golosissima anche io adoro i fichi ciao a presto

    RispondiElimina

Posta un commento