Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torta di ciliegie e mascarpone


Quest'anno di ciliegie ne ho comprate davvero poche. Quelle che ho utilizzato qui probabilmente saranno le ultime, fino al prossimo anno, perché come dice il proverbio: "Per San Paolino (22 giugno) ogni ciliegia ha il suo inquilino”. Ma sono anche le migliori ciliegie che ho trovato finora, grandi, dolci e succose. Oggi vi propongo una torta facile e veloce, davvero gustosa e ottima per la colazione, ma anche da servire a merenda. L'impasto non prevede né burro né olio, solo il mascarpone. Viene molto soffice, e anche in versione semplice, senza frutta, è molto buona.
Felice settimana!

Torta di ciliegie e mascarpone

Ingredienti
250 g di farina
200 g di zucchero
250 g di mascarpone
4 uova
buccia di limone grattugiata
1 bustina di lievito
250 g di ciliegie
burro per lo stampo
zucchero a velo 

Montare le uova con lo zucchero fino a quando diventano bianche e spumose. Aggiungere la buccia di limone grattugiata e il mascarpone.


Unire la farina setacciata insieme al lievito e mescolare delicatamente. Imburrare lo stampo e versare una parte dell'impasto, distribuire una parte delle ciliegie snocciolate e divise a metà.


Ricoprire con altro impasto e alternare con un altro strato di ciliegie. Mettere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti. Far raffreddare e capovolgere la torta su un vassoio da portata.


Spolverare con abbondante zucchero a velo.



Stampa la Notizia

37 commenti:

  1. buonissima!! quest'anno anch'io poche ciliegie, sull'albero di mamma neanche una, ha fatto troppo freddo:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, sono arrivate con molto ritardo

      Elimina
  2. Maria Grazia il tuo dolce mi ispira molto, mi sto facendo delle scorpacciate di ciliegie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te! Io quest'anno davvero pochine :-(

      Elimina
  3. Bello e davvero invitante
    Complimenti Maria Grazia!!!!!!!!!!!!!!!
    saranno state anche poche le ciliegie che hai gustato ma l'hai fatto davvero alla grande!!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Un bacio anche a te, però doppio!

      Elimina
  4. Che simpatico proverbio :) non lo conoscevo! Ma soprattutto che buona questa ciambella :) una fettina???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Ti aspetto per domattina o vieni già dopo cena? :D Baci.

      Elimina
  5. Ottimo questo dolce!!!! io le ciliege quest'anno invece ne ho mangiate parecchie perchè il mio babbo per viziare i nipotini ogni pochino le porta....e ne approfitto!!! complimenti carissima...PS ho fatto i tuoi biscottini !!! ottimissimi!! ;)

    RispondiElimina
  6. Maria Grazia ho il mascarpone e ho le ciliegie. Mi sa che proverò il tuo dolce.Io ne ho mangiate tanto ieri e oggi ne sto pagando le conseguenze. Buona notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi ahi.. Spero che oggi vada meglio. E' proprio vero che "ne uccide più la gola che la spada" :D Un abbraccio.

      Elimina
  7. Maria Grazia ahahahahah il detto non lo conoscevo ed è davvero carino :) complimenti per la torta. Conoscevo la versione mascarpone e mele, ma con le ciliegie deve essere altrettanto giduriosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so fino a che punto sia vero, ma io nelle ciliegie "tardive" spesso ho trovato gli ospiti. Sì, si possono utilizzare tranquillamente tanti tipi di frutta. Io faccio anche una variante mascarpone-cocco-cioccolato, non è il massimo della leggerezza quanto a calorie, ma è buoooona :-)Ciao, grazie!

      Elimina
  8. Da me invece di ciliegie ce ne sono state e ce ne sono ancora e a buon prezzo, tanto che pensavo di fare un pò di marmellata. Però aspetto le ciliegie che portano dalla montagna verso la fine di giugno, sono saporitissime e molto grosse. Nell'attesa salvo la tua ricetta.
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora anche qui le stanno vendendo a prezzi più bassi, però sono piccine. Ciao, buona giornata anche a te.

      Elimina
  9. Ma quanto è bella questa ciambella? sembra molto soffice e profumata...insomma, stamattina a colazione mi sarebbe piaciuto trovarne una bella fetta!!! :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, trovarla pronta non dispiace mai :-D Però questa è facilissima, si fa in poco tempo. Magari adesso conviene prepararla di sera, per non accendere il forno durante il giorno o.O

      Elimina
  10. Ne ho tanta di ciliegie,che non so più a chi regalarle !!!!però questa ricetta non me la lascio scappare...:)Pina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io una proposta ce l'avrei, se sei in vena di regalare .. ihihihi.. Mando un corriere???? Baci.

      Elimina
  11. per una fetta potrei fare pazzie,mmmmmmmm

    RispondiElimina
  12. Mamma mia questa ciambellona ha l'aria di essere buonissima oltre che bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieee, bè l'aspetto è tutto merito dello stampo. Un abbraccio.

      Elimina
  13. utilizzare il mascarpone al posto di burro o olio mi intriga proprio..
    la torta deve essere proprio sofficissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, l'importante è montare bene le uova, come per ogni torta soffice del resto. Grazie :-)

      Elimina
  14. deve essere SUBLIME... da provare assolutamente... e poi l'aspetto è meraviglioso! Io sono stata stracolma di ciliegie, mio nonno ne ha un albero vicino casa che ne butta fuori a quintali ^_^.
    Per non buttarle via ho preparato un po' di confettura... almeno sappiamo quello che mangiamo!
    Bravissima comunque...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora l'anno prossimo vengo a prenderle direttamente dall'albero, che dici? Anch'io avrei voluto fare un po' di confettura, ma per quest'anno è andata così. Ciao, e grazie :-)

      Elimina
  15. mi hanno regalato una bella ciotolina di ciliegie, però si sa che una tira l'altra e le ho mangiate tutte! però mi piace la "base"........la prendo! baci

    RispondiElimina
  16. mai provate ciliegie e mascarpone:P
    grazie per questa bella ricetta...
    A presto

    RispondiElimina
  17. Ciao, complimenti deliziosa torta! l'ho inserita nel post, grazie per aver partecipato

    RispondiElimina
  18. ciaooo veramente attira questa torta, ma io non avendo il mascarpone potrei usare al suo posto la crema pasticcera? Grazieee x tutt le ricette troppo buone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! No, io direi di no. Il mascarpone nell'impasto va a sostituire latte e burro. Al limite potresti utilizzare della ricotta e aggiungere poco burro. Oppure metti burro (125 g) e latte quanto basta a rendere morbido l'impasto. In ogni caso il risultato finale, cambiando gli ingredienti, cambia anch'esso, questo è normale. Grazie a te, per i complimenti :-)

      Elimina
  19. ciao mari, ho replicato la tua ricetta solo che al posto elle ciliege fresche ho messo quelle sotto spirito::::::
    risultato:buono e molto profumato....è molto delicata come ricetta, rimane effettivamente molto soffice per diversi gg
    la prossima volta niente frutta ma voglio provare con la rapatura di 2 limoni e arancia
    ciao a presto
    un bacio dal mio piccolino Armando che ben presto assagierà le tue ricettine...
    ciao mariangela

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it