Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sfogliata di mele con uvetta e pinoli

In principio doveva essere uno strudel. La giornata oramai volgeva al termine. Non c'era nemmeno un dolcetto per la colazione del giorno dopo. Due mele con qualche grinza sulla buccia spuntavano dal cesto della frutta. Di impastare, in quel momento non avevo alcuna voglia  (lo so, è strano, ma ogni tanto mi capita, eh...). Però le mele oramai avevano lanciato la loro provocazione. Quando non si ha molto tempo a disposizione la pasta sfoglia già pronta è di grande aiuto, c'è poco da fare. 
Il ripieno è quello giusto, ma al posto di un vero e proprio strudel ne è venuto fuori una specie di fagotto. Si potrebbe definire una "sfogliatina maxi size". Be', non importa: a volte la sostanza vale molto più della forma 😁


Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia pronta (220 g)
2 mele grandi (circa mezzo chilo)
30 g di pinoli
50 g di uva passa
30 g di burro
70 g di mollica di pane raffermo
100 g di zucchero
un bicchierino di rum
buccia di limone grattugiata
cannella
200 g di confettura Fiordifrutta uva spina Rigoni di Asiago
tuorlo e latte per spennellare
zucchero a velo per lo spolvero

Sciacquare accuratamente l'uva passa, raccoglierla in una ciotolina e metterla a bagno con il rum.


Sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a pezzetti. Trasferirle in una teglia rivestita con carta da forno e cuocere in forno a 200°C per 12 minuti.


Fondere il burro in una padella antiaderente, mettere la mollica di pane e far tostare in maniera uniforme, mescolando continuamente. 


Far intiepidire, poi trasferire in una ciotola e aggiungere lo zucchero, la cannella, la buccia di limone grattugiata,i pinoli e l'uvetta sgocciolata.


Unire anche le mele e mescolare accuratamente.


Srotolare la pasta sfoglia e distribuirvi la confettura. Aggiungere il ripieno preparato in precedenza e chiudere sovrapponendo i lembi della pasta. 


Chiudere bene anche dai lati e capovolgere il filone su un foglio di carta da forno che andremo a trasferire in teglia. Spennellare la superficie con un battuto di tuorlo e latte e praticare delle incisioni con un coltello.


Cuocere a 200°C per 25-30 minuti.


Prima di servire spolverare con abbondante zucchero a velo.


Stampa la Notizia

5 commenti:

  1. Ha un aspetto golosissimo e mi piace troppo la consistenza conferita dalla pasta sfoglia,oltre agli ingredienti che hai utilizzato,tutti in sintonia con i miei gusti personali;).
    Proverò sicuramente questa bellissima ricetta,mi piace troppo!!:)).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  2. Adoro qualsiasi preparazione con le mele: questa sfogliata fa venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  3. Anch'io l'altro giorno dovevo trovare qualcosa per la colazione e non avevo voglia di impastare e proprio come te ho ripiegato su un dolcetto di pasta sfoglia farcito con frutta mista.Oltretutto il tuo dolce oltre che semplice e veloce da preparare è buonissimo specialmente tiepido!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. Buonissimo questo strudel. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  5. Beh allora siamo sulla stessa linea di gusti!!! :)))
    Grazie per la tua fantastica proposta, ben fatta e molto profumata!
    Proverò subito la tua versione!
    Buonissima settimana! A presto

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it