Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ciambella soffice al latte e cacao

La ciambella bicolore è un dolce semplice, sempre amatissimo da tutti. Si può dire che è un dolce magico, perché mescolando i due gusti di impasto si ottiene un decoro molto particolare e soprattutto mai uguale: può succedere infatti che i due colori rimangano ben definiti, oppure che venga fuori il cosiddetto effetto "marmorizzato", con un risultato simile, appunto, alle venature del marmo. Dipende dai movimenti effettuati quando si vanno a mescolare i due impasti nella teglia, ma anche dalla compattezza degli impasti stessi. 
Ma al di là del risultato estetico, il ciambellone di una volta al cacao e latte rimane il dolce perfetto per la colazione, per la merenda e per ogni altro momento della giornata, soffice, profumato e buono proprio come quelli che preparavano le nostre nonne. 
Di ricette, naturalmente, ne esistono diverse, con diverse combinazioni di ingredienti. Qui ho sostituito una parte di farina di grano tenero con fecola di patate, perché in dispensa in quel momento avevo solo farine "di forza", più adatte per gli impasti lievitati che non per i dolci soffici. 

Nota: quando si aggiunge la fecola bisogna sempre tener presente che si ottiene una pasta per torte molto leggera e che il composto sarà più soffice ma anche meno compatto, perché si legherà più difficilmente con gli altri ingredienti, per cui la fecola va utilizzata in quantità moderata, tenendo conto anche del fattore di forza delle farine con cui viene miscelata, altrimenti il nostro dolce non sarà sufficientemente compatto e si sbriciolerà eccessivamente.


Ciambella soffice al latte e cacao

Ingredienti
2 uova
100 g di zucchero semolato
100 g di burro
160 g di farina
40 g di fecola di patate
60 g di latte
un cucchiaino di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio raso di cacao amaro

Lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Incorporare le uova, una alla volta, continuando ad amalgamare con le fruste. Aggiungere la vaniglia, quindi la farina e la fecola setacciate insieme, mescolando delicatamente con una spatola.


Sciogliere il lievito nel latte ed unire all'impasto. Versare nello stampo imburrato, lasciandone da parte circa un paio di cucchiai a cui andremo ad incorporare il cacao.

N.B.: non tenere conto dello stampo che ho utilizzato io: è molto alto per queste dosi di impasto, per cui si è riempito solo per metà.


Versare il composto scuro a cucchiaiate sopra quello chiaro all'interno dello stampo. Mescolare sommariamente utilizzando una forchetta, quindi infornare a 180°C per circa 40 minuti.


Sformare quando è ben fredda e cospargere con zucchero a velo.

Stampa la Notizia

4 commenti:

  1. Si hai ragione le ciambelle piacciono a tutti e le torte variegate anche (poi tutti cercano il cacao vero?😁) brava! Ottima torta X tutte le occasioni

    RispondiElimina
  2. La tua ciambella ha un aspetto veramente splendido e perfetto ed una consistenza interna sofficissima,complimenti,bravissima come sempre,e grazie infinite per la bellissima ricetta:))
    Un bacione e buona settimana:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Perfetta per una colazione perfetta!!!!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it