Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pasta al pesto di zucchine e basilico con pomodori secchi e mandorle

Il pesto di zucchine è una variante del più famoso pesto di basilico. Si prepara in maniera semplice e veloce e può essere utilizzato per accompagnare tanti tipi di piatti, estivi e non: pasta, bruschette, carni e formaggi, giusto per citarne qualcuno. Le zucchine hanno un gusto molto delicato, per cui si prestano bene all'accostamento con altri ingredienti dai sapori più decisi, come ad esempio ho fatto io nella realizzazione di questo primo piatto, dove a bilanciare la dolcezza delle zucchine provvedono sia la sapidità dei pomodori secchi che l'aroma intenso e inconfondibile delle mandorle tostate. Il pesto si può preparare anche frullando le zucchine crude, tuttavia il sapore cambia completamente, ed io preferisco prepararlo con le zucchine sbollentate per pochi minuti, in modo che siano morbide quel tanto che basta; a piacere potete aggiungere dell'aglio, se lo gradite. Per questo tipo di condimento va benissimo una pasta a formato corto purché rigata (rigatoni, tortiglioni, penne, mezze maniche, ecc.), in quanto la rigatura raccoglie meglio il condimento, ma anche la pasta a formato lungo (spaghetti, linguine, ecc.) e ancora meglio la pasta fresca, in tutti i suoi formati.



Pasta al pesto di zucchine e basilico con pomodori secchi e mandorle

Ingredienti:
400 g di pasta (formato "Tortiglioni")
300 g di zucchine
40 g di pomodori secchi
un mazzetto di basilico
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pecorino grattugiato
20 g di mandorle in granella
olio extravergine
sale e pepe

Pulire le zucchine, tagliarle a pezzi e immergerle in acqua bollente, facendo cuocere per circa un minuto dalla ripresa del bollore. Sgocciolare e far raffreddare. Lavare i pomodori secchi sotto l'acqua corrente e sbollentarli velocemente. 


Mettere le zucchine nel bicchiere del minipimer insieme al basilico spezzettato e un cucchiaino di sale grosso. Frullare per qualche secondo, aggiungere l'olio (un paio di cucchiai circa) e frullare ancora, fino ad ottenere una crema. Unire i formaggi grattugiati e azionare di nuovo, brevemente, il mixer.


Mentre la pasta cuoce far tostare la granella di mandorle in una padella antiaderente, poi unire i pomodori secchi tagliati a pezzetti, aggiungere il pesto di zucchine e un mestolo dell'acqua di cottura della pasta, quindi spegnere il fuoco. Mescolare il tutto.


Scolare la pasta e passarla nella padella con il condimento. Se necessario aggiungere un altro po' di acqua di cottura della pasta.


Servire subito, aggiungendo un filo d'olio a crudo e una macinata di pepe.


Stampa la Notizia

12 commenti:

  1. E qua mi viene una fame da paura... Questa pasta è una vera delizia, mandorle, pomodorini, zucchini... Adoro tutto. Complimenti Maria Grazia, è un primo buonissimo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Una ricetta semplicemente deliziosa, adoro il pesto di zucchine e basilico lo faccio spesso anch'io e lo trovo fantastico!
    Complimenti per la ricetta, sei bravissima!
    Un abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  3. Non ho mai provato il pesto di zucchine, credo che sia anche ora che lo faccia!!!
    L'accostamento con i pomodori secchi poi mi ispira tantissimo...
    Grazie per la ricetta, la annoto, quest'estate mi sarà utilissima!

    Maira

    RispondiElimina
  4. ciao Mariagrazia, mi hanno regalato tantissime zucchine appena raccolte e mi sa tanto che prenderò spunto da questa pasta per stasera. Il pesto di zucchine mi piace molto e lo preparo spesso ma non avevo mai pensato all'accostamento zucchine e pomodoro salato! Da provare. buon pomeriggio, serena

    RispondiElimina
  5. ottimo piatto,grazie per avercelo donato,un abbraccio

    RispondiElimina
  6. super goloso! :) adoro il pesto, sia verde che rosso, questa variante ancora non l'ho provata! lo farò presto con la tua ricetta!

    RispondiElimina
  7. mi piacciono molto i condimenti "cremosi" e le zucchine cotte rendono appunto una maggiore cremosità, ma è un pesto che proverei anche tutto a crudo!

    RispondiElimina
  8. Che buono! Grazie per il suggerimento! Le zucchine nella mia cucina non mancano mai, quindi proverò il tuo piatto ;)
    Un abbraccio, Rosa

    RispondiElimina
  9. Mia cara pur essendo una genovese doc, adoro questo tipo di pesto , che spesso èpiù leggero e digeribile del nostro..
    Ottimo post di cucina, grandi idee da imparare ..mi sono iscritta con piacere e spero tu mi voglia pure ricambiare se ne hai piacere.
    Grazie e un felice w/e..
    Abbraccio!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo di pesto amica mia, i pomodori secchi poi non c'è nulla da fare....insaporiscono tutto in modo incredibile!

    RispondiElimina
  11. Che fame!!! un piatto davvero semplice e delizioso. :)
    a presto!
    g

    RispondiElimina
  12. ma quanto buoni devono essere stati....mmmmmm!!
    un abbraccio

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it