Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tagliatelle alle cime di rapa, pomodori secchi e capperi

Quando si tratta di preparare un primo con le cime di rapa vengono subito in mente le orecchiette, piatto della tradizione pugliese per eccellenza. E se invece per una volta provassimo ad utilizzare le tagliatelle? Ecco che cosa ne è venuto fuori...

Tagliatelle alle cime di rapa con pomodori secchi e capperi

Ingredienti
350 g di tagliatelle all'uovo (io Pasta Pirro)
200 g circa di cime di rapa già cotte
50 g di pomodori secchi
2 cucchiai di capperi
un peperoncino piccolo
uno spicchio d'aglio
olio e sale

Cuocere le cime di rapa, a vapore oppure facendole stufare in una pentola con poca acqua e mettendo un coperchio. Sciacquare i capperi e i pomodori secchi. Far rinvenire questi ultimi in acqua bollente per pochi minuti, in modo che si ammorbidiscano e perdano l'eccesso di sale, poi asciugarli accuratamente e tagliarli a piccoli pezzi.

In una padella far soffriggere lo spicchio d'aglio con il peperoncino a pezzetti, unire i pomodori, eliminare l'aglio e aggiungere i capperi. Dopo un paio di minuti mettere anche le cime di rapa tagliate a tocchetti, salare e far insaporire. Allontanare dal fuoco.


Nel frattempo lessare la pasta. Prima di scolarla aggiungere uno o due mestoli dell'acqua di cottura nella padella con le cime di rapa. Rigirare i tagliolini nel condimento e portare subito in tavola.



Stampa la Notizia

5 commenti:

  1. guarda... i pomodori secchi non ti dico che li metterei anche nel caffè ma poco ci manca, le tagliatelle le adoro.... uno posto per il 5° c'è a tavola?

    RispondiElimina
  2. per me questo è un piatto fantastico,tanto più se fatto con le tagliatelle che preferisco di gran lunga alle orecchiette!

    RispondiElimina
  3. E' vero cime di rapa chiamano orecchiette ma vedo che con le tagliatelle stanno altrettanto bene ed anche con tutti gli altri ingredienti golosi :)

    RispondiElimina
  4. Definisci "cima di rapa" quello che da noi si chiama broccolo. Ma ti dirò, che sia uno o che sia l'altro, questo piatto è un perfetto equilibrio di sapori e di genuinità. Meraviglioso!!

    RispondiElimina
  5. Che buoni Maria Grazia! Hai fatto degli ottimi accostamenti!!!
    Vengo a pranzo da te!!! :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it