Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Girelle di crepes farcite

Per la serie "apri il frigo e .. inventa la cena". Per avere qualcosa che si può preparare in anticipo. Per un antipasto appetitoso. Per non portare in tavola la solita frittata. Insomma, per quello che volete voi :-) Io le ho preparate così, ma spazio alla fantasia! il ripieno può essere variato e arricchito a piacere, questa ricetta si presta a tantissime varianti. 

Girelle di crepes farcite
Un tavolo per quattro)

Ingredienti
per 4 crepes
2 uova
100 g di farina
200 ml di latte
una carota
prezzemolo
sale
olio e.v.o.
per farcire
240 g di formaggio spalmabile
100 g di prosciutto cotto

In una terrina mettete la farina e versate il latte a filo, sbattendo con una frusta e cercando di non formare grumi. Unite le uova leggermente battute, un cucchiaio di olio, il prezzemolo tritato e la carota grattugiata. Regolate di sale e mescolate bene la pastella.


Scaldate un po' di olio (io ho utilizzato la padella Crafond in alluminio da 24 cm.) e con un mestolino versate un quarto del composto, ruotando la padella in modo da distribuirlo uniformemente. Appena inizierà a rapprendersi rigirate la crepe, fate cuocere anche dall'altro lato e infine fatela scivolare su un piatto. Ungete nuovamente la padella e preparate allo stesso modo le altre tre crepes. 


Lavorate il formaggio con una spatola, in modo da renderlo cremoso (se necessario aggiungete un po' di latte). Spalmatelo su ogni frittatina, coprite con una fetta di prosciutto cotto e arrotolate.


Avvolgete ogni rotolo con carta d'alluminio e mettere in frigo a rassodare (minimo 20 minuti). Poi togliete l'alluminio e tagliate a rondelle.


Si possono servire fredde oppure leggermente riscaldate, sono buone in entrambi i modi.

** articoli Poloplast    


Stampa la Notizia

10 commenti:

  1. Maria grazia tu ti inventi delle ricette sempre super deliziose! Buona serata e buona domenica. Alice

    RispondiElimina
  2. Che fortuna M.Grazia,le crepes le ho fatte oggi x domani,quelle in più sono destinate alla tua ricetta....grazie,e buona domenica...:) Pina.

    RispondiElimina
  3. belle e buone ma originali pure!!
    baci

    RispondiElimina
  4. Che belle! Così colorate ed invitanti... Da spazzolare in due secondi!

    RispondiElimina
  5. Le creopes a Trieste sono all'ordine del giorno riminescenze austro-ungariche come "palatschinken" ma è la stessa cosa. Ottime le tue perfette e buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Le crepes non so perchè le associo sempre al dolce quindi stra ripiene di nutella ad esempio! Ma ora che vedo le tue salate, devo ricredermi!

    RispondiElimina
  7. Sono goduriosissime, se solo potessi ne assaggerei volentieri qualcuna!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio e buon inizio settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  8. sono davvero invitanti, mi hai dato proprio una bella idea!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. una buonissima idea l'aggiunta delle carote nelle crepes..ottimo il finale
    un abbraccio

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it