Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cake al cioccolato, nocciole e amaretti alla nocciola

Buon pomeriggio a tutti. Vorrei proprio recuperare quelle pause che mi sono presa ultimamente tra un post e l'altro, e così dopo aver pubblicato una ricetta l'altro ieri e poi una ieri, ne pubblico una anche oggi! M'è tornata la voglia di preparare e di fotografare, eeeehhh mi dispiace per voi ma si tratta di cose caloriche, moooolto caloriche, per la maggior parte. Amanti del cioccolato, venite a me. Gustiamo insieme una fettina di questo dolce. 

Cake al cioccolato, nocciole e amaretti alla nocciola
Un tavolo per quattro)

Ingredienti:
4 uova
150 g di zucchero
1 cucchiaio colmo di pasta di nocciole 
150 g di burro 
100 g di cioccolato fondente (al 50 o 60%) 
160 g di farina 00
15 g di cacao amaro
8 g di lievito per dolci (mezza bustina)
un pizzico di sale
una noce di burro per lo stampo
per la decorazione:
100 g di panna fresca
100 g di cioccolato fondente (al 50 o 60%)
25 g di amaretti alla nocciola Vicenzi
granella di nocciole q.b.

Ho montato le uova (intere) con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa e quasi bianca. Ho aggiunto la pasta di nocciole e ho montato ancora con le fruste.


Ho unito il burro fuso, poi il cioccolato fuso, mescolando con una spatola. A parte ho miscelato le polveri (farina, cacao, lievito e sale).


Ho incorporato le polveri, poco per volta, facendo attenzione a non formare grumi. Ho imburrato uno stampo a cassetta da 20x10x h.6 cm (ho utilizzato uno stampo piccolo per far venire il dolce più alto) ed ho versato tutto l'impasto, livellando con la spatola inumidita. Ho messo in forno a calore moderato (180°) per 45 minuti circa (ma fate sempre la prova stuzzicadenti).


Ho fatto raffreddare completamente il dolce, poi ho preparato la ganache di copertura: ho riscaldato la panna in un pentolino, portandola quasi a bollore; ho spento il fuoco ed ho unito il cioccolato spezzettato, mescolando per amalgamarlo alla panna. Mentre la ganache diventava tiepida ho tolto il dolce dallo stampo.


Ho sbriciolato grossolanamente gli amaretti (è stato sufficiente schiacciarli delicatamente con palmo della mano), ho spostato il dolce su una gratella, mettendo sotto di essa un foglio di alluminio, ed ho iniziato a versare la ganache, facendola colare.


Ho distribuito in superficie gli amaretti sbriciolati, poi una manciata di nocciole in granella. Ho recuperato la ganache colata sul foglio di alluminio e l'ho versata nuovamente sul dolce, ricoprendo parzialmente gli amaretti e le nocciole.


Ho lasciato il dolce sulla gratella, a temperatura ambiente, attendendo che la ganache si solidificasse.


Infine ho trasferito sul vassoio da portata. Ed eccolo qua:


Questo è l'interno:


Stampa la Notizia

23 commenti:

  1. quando leggo cioccolato non resisto, una meraviglia, sarà pure calorica, ma che importa, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono asssssolutissimamente d'accordo Ahahaha...

      Elimina
  2. Nooo ora corro a rubartene una fettina....ma che fettina, mi prendo direttamente tutto1!!! E' di una golosità unica quel cioccolato che cola spolverato con amaretti alla nocciola (!!?? questi mi mancavano!!!).... non ce la posso fare.....

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando li ho visti sullo scaffale del super ho deciso che li dovevo provare.. e li ho provati! Sono buonissimi, questi amaretti alla nocciola. Grazie carissima, buona serata.

      Elimina
  3. assolutamente godurioso, in più quel cioccolato che cola....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche l'occhio vuole la sua parte, come sempre :-) Grazie <3

      Elimina
  4. Che goloso! Avrei proprio voglia di una fetta

    RispondiElimina
  5. Molto molto invitante e quel cioccolato che scende t'invita all'assaggio! Bis!

    RispondiElimina
  6. Allora. Ti ho conosciuto in questo momento ma devo mettere subito in chiaro una cosa con te: non permetterti mai più di postare una ricetta cos' quando sono a dieta!!!! Ci sto lasciando gli occhi!!! brava, mi sono unita anche io, sperando in un'insalatina nel prossimo post. bacio

    RispondiElimina
  7. MOOOOLTO GOLOSO!!! Complimentiiii brava MARIA GRAZIA, BACI,SARA

    RispondiElimina
  8. no basta, perché sono venuta da te stasera?:-)

    RispondiElimina
  9. Una fetta per me!!!!E' meraviglioso questo dolce..brava!!

    RispondiElimina
  10. e meno male ahahah
    Meraviglioso e super goloso questo cake
    Bravissima!!!!!!!!un grande abbraccio

    RispondiElimina
  11. wow! Sto svenendo... una fettina please!

    RispondiElimina
  12. Supercalorico ma che importa deve essere buonissimo...dai con gli spaghetti di ieri una fettina ci sta per concludere il pasto!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  13. Maria Grazia io mangerei lo schermo,non è buono ma buonissimo,col tuo dolce mi tirerei proprio su,ahahhahahhahah

    RispondiElimina
  14. Non ti dispiacere Maria Grazie....le cose caloriche penso piacciano a tutti!!!!!! Che bontà e che splendore ^-^

    RispondiElimina
  15. Buca lo schermo del pc e poi tu con quelle foto ci tenti proprio!!

    RispondiElimina
  16. Eccomi, io corro: da buona amante del cioccolato non posso che raccogliere il tuo invito! Questo cake è super goloso e assolutamente irresistibile! brava, tanti bacioni!

    RispondiElimina
  17. aaawww una bomba! sembra deliziosa!
    magari se vuoi possiamo seguirci a vicenda? aspetto la tua risposta ;)!

    http://www.cristinasurdu.com/

    RispondiElimina
  18. nooooooooooooooooooooo che cosa vedo un truffle in versione plumcake wowwwwwwwwwwwww

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it