Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Strudel salato con porcini e asparagi



Lo strudel è un dolce a pasta ripiena e arrotolata, che però si presta benissimo anche per le versioni salate. Così, mentre nella sua versione dolce più conosciuta il ripieno è a base di mele, uvetta, pinoli e cannella, in questa mia versione salata ho sostituito gli ingredienti con funghi, asparagi e grana, mantenendo i pinoli. Mi è piaciuto molto, perciò ve lo propongo. Buon lunedì e felice settimana a tutti voi.

Stampa la Notizia

Risotto alle noci e zafferano su vellutata di zucca


Ed eccomi qui, pronta per la seconda manche del gioco organizzato da Memole. Dopo la ricetta dolce con la quale ho partecipato alla prima manche, stavolta ho optato per una ricetta salata. Ho scelto i miei sette ingredienti ed ho fatto in modo di farmeli bastare. Ne è venuto fuori questo risotto che, se non avessi dovuto costruirlo ad hoc per l'occasione, probabilmente non mi sarebbe mai venuto in mente di fare, e sarebbe stato un vero peccato. Ma passiamo alla ricetta.

Stampa la Notizia

Ceramiche Tapinassi


Vi presento un'azienda che da oltre 50 anni produce ceramica artistica di qualità, secondo la grande tradizione della ceramica toscana. Ceramiche Tapinassi è un'azienda moderna, seppur saldamente legata alle proprie origini, ed è in grado di produrre dal singolo oggetto di elevato pregio artistico, realizzato in maniera del tutto artigianale, a grossi quantitativi di prodotti destinati alla grande distribuzione. La produzione aziendale comprende una vasta gamma di articoli per la tavola (piatti, pirofile, vassoi ecc.), per l’arredo della casa (piatti e pannelli da muro, vasi di ogni genere), per l’arredo di esterni e giardini (orci, fontane, tavoli e fioriere). Oltre al proprio stabilimento, l'azienda dispone dell'Officina del gusto, uno spazio aperto al pubblico dove si possono acquistare oggetti in ceramica e prodotti tipici del Casentino e della Toscana.
Ringrazio l'azienda per la bellissima campionatura di prodotti che mi ha inviato e che presto utilizzerò per la presentazione delle mie ricette. 

Stampa la Notizia

Torta Zucca


La zucca è un pò il simbolo dell'autunno ed è il simbolo per eccellenza della Festa di Halloween. Non amo particolarmente questa festa nè tutto l'horror che porta con sè, sono un tipo impressionabile :) Ma la zucca la trovo troppo simpatica e perciò ho deciso di preparare una torta che ne rispecchiasse la forma. L'idea l'ho trovata in giro per il web (ma non saprei attribuire la maternità o paternità, come spesso succede), la ricetta l'ho preparata utilizzando ingredienti di mia scelta e nell'ottica del "Dolcetto o Scherzetto", che è appunto il tormentone di Halloween, ho deciso di fare uno "scherzetto" nascondendo all'interno il "dolcetto": una vera zucca con tanto di sorpresa!
Stampa la Notizia

Involtini di carne di maiale con prosciutto e formaggio

Buongiorno! Oggi è sabato ed è la giornata dedicata alla spesa, perciò vado ancora più di corsa del solito. Vi lascio questa semplice ricetta, se anche voi come me state pensando a cosa preparare per i pranzi e le cene di questo fine settimana, questa potrebbe essere un'idea. Sono degli involtini molto semplici ma altrettanto gustosi, io preferisco farli con il taglio del prosciutto di maiale perché rimangono molto morbidi, per nulla secchi. Il sughetto che si forma sul fondo della pentola induce a fare la classica "scarpetta". Eh sì,  la tentazione è forte ma il girovita poi protesta :) 
Buon week-end a tutti.
Stampa la Notizia

Tozzetti salati con noci e Sbrinz


Questa è la ricetta che ho preparato per partecipare al contest del blog Peperoni e Patate organizzato in collaborazione con il Consorzio Formaggi della Svizzera - Switzerland Cheese Marketing Italia S.r.l.
Il contest chiede di reinterpretare ricette tipicamente italiane attraverso l’utilizzo di tre fra i più famosi formaggi della Svizzera: Emmentaler DOP, Le Gruyère DOP e Sbrinz DOP.
Io ho scelto un prodotto solitamente dolce, ovvero i tozzetti con la frutta secca, reinterpretandoli in una versione salata con il formaggio Sbrinz DOP.

Stampa la Notizia

Torta di mele rovesciata


Buongiorno, non so voi ma io oggi ho un mare di cose da fare, però il tempo per un dolcetto l'ho trovato; la colazione è il pasto più importante della giornata e bisogna pur invogliare la famiglia a sedersi a tavola, come la famosa famigliola delle briochine di marca.. sì, magari! A casa mia al mattino sembriamo tutti degli zombie, un occhio chiuso e l'altro semi-aperto, i capelli arruffati, e poi di botto c'è il fuggi-fuggi: è tardi, è tardi! E allora una fettina di torta addolcisce sempre, anche nei momenti più critici. L'impasto è quello solito che uso per la torta allo yogurt, presa dal blog di Renata. Lo stampo a forma di fiore è perfetto per la decorazione con le fette di mela. Un pò di cioccolato sopra ci sta sempre bene. Che altro dire? Possiate avere una dolcissima giornata!

Stampa la Notizia

Pitta china con broccoli e salsiccia


La pizza chiusa è una pizza formata da due strati con un ripieno all'interno. In Calabria prende il nome di pitta chjina, ovvero pitta ripiena. Per chi non lo sapesse, la pitta è un tipico prodotto di panetteria calabrese, viene preparata con l'impasto del pane ed ha generalmente la forma di una ciambella schiacciata. 
Quando sui banchi della verdura compaiono i broccoli di rapa, allora mi accorgo che è davvero arrivato l'autunno e che il Natale è alle porte. La ricetta tipica li vuole insieme alla salsiccia, meglio se piccante. E broccoletti e salsiccia costituiscono un ripieno sensazionale per la pitta chjina. Provare per credere.

Stampa la Notizia

Cupcakes alla nutella


Buongiorno a tutti, come va il vostro week end? Il mio è iniziato come al solito con un risveglio anticipato; durante la settimana per tirarmi giù dal letto ci vuole una gru che mi sollevi di peso, sabato e domenica invece schizzo via come un toast dal tostapane. Sarà che stamattina tutta la famiglia aveva fretta di far colazione: ieri sera infatti ho sfornato questi dolcetti semplici, tutto sommato veloci da preparare, senza decorazioni ricercate, ma direi comunque abbastanza golosi. E così la giornata è iniziata con una carica di energia. Buon fine settimana!

Stampa la Notizia

Zuccotto al cannolo siciliano

Questo è un dolce che mi piace tanto, ma che prende tempo e fatica, ragion per cui non lo faccio spesso, sebbene chi l'abbia assaggiato continui a richiedermelo con insistenza (vero, caro cognato?). Di solito faccio una versione con la farcitura al cioccolato fondente, ma per inaugurare la collaborazione con l'azienda Bacco  ben volentieri ho utilizzato il pistacchio, che amo alla follia. Ho visto questo dolce qualche tempo fa sul web, una pasticceria catanese aveva realizzato uno zuccotto e l'aveva completamente ricoperto con cialde di cannolo e zucchero a velo; è a questa realizzazione che mi sono ispirata, apportando come sempre le mie personali modifiche. Preparatevi alla lettura di un lungo post ...
Stampa la Notizia

Mulino Marino


In questa nostra generazione dei cibi veloci, dell'utilizzo di conservanti, di addensanti e miglioratori, il Mulino Marino rappresenta un ritorno alla genuinità e alla semplicità degli alimenti. Coltivazioni biologiche di cereali che vengono poi macinati a pietra naturale: non solo grano, ma anche mais, riso, farro, enkir, segale, grano saraceno, kamut, ceci, castagne. Perchè i prodotti biologici sono più ricchi di principi attivi. La raffinazione che avviene per mezzo di rulli d'acciaio nei mulini moderni rende la farina bianchissima, ma elimina anche tutti gli elementi contenuti negli strati esterni dei chicchi o nel germe. Macinare una materia prima biologica per mezzo della pietra naturale, con un solo passaggio, consente di avere un prodotto molto più  gustoso, più ricco di fibre e più nutriente. Il germe, presente nelle farine macinate a pietra, racchiude le sostanze nutritive più preziose.
Questa è la filosofia di lavoro del Mulino Marino, con cui sono lieta di poter collaborare.


Ho ricevuto una scatola: ecologica, prodotta esclusivamente con gli scarti delle lavorazioni del legno, senza collanti ma messi insieme solo con la pressatura. Sul coperchio c'è scritto “SCATOLA PER LA FARINA E LE COSE BUONE”. Aprendola, ho trovato all'interno vari sacchetti: farine per pane, pasta, pizza, pane azzimo, ma anche legumi, nonchè un grembiule per la cucina e il catalogo dei prodotti.
Ringrazio l'azienda Mulino Marino, andrò a realizzare presto delle buone ricette cercando di impiegare al meglio questi prodotti  di alta qualità.
Stampa la Notizia

Inalpi


Da oggi il mio blog collabora con un'azienda che crede fortemente nella qualità del prodotto come punto di forza nei confronti del consumatore: la INALPI di Moretta (Cuneo). Questa è la campionatura che mi hanno gentilmente inviato e che rappresenta solo una parte di una gamma molto più vasta di derivati del latte di loro produzione. Oltre che panna, burro e yogurt, la INALPI produce anche il preparato alimentare per pizza e il formaggio fuso filante, i formaggini, il formaggio fuso a fette (anche in versione light e al gusto Emmental) e inoltre commercializza formaggio grattugiato fresco e vari tagli di formaggi classici. 
Per tutti i dettagli, consultate il loro sito www.lebontainalpi.it.

Stampa la Notizia

Sachertort..ine


Buongiorno e buon martedì a tutti voi. Oggi posto una ricetta molto classica, quella della Sachertorte, che tutti gli amanti del cioccolato come me solitamente adorano. Qui ho fatto una mia personale rivisitazione perché al posto della glassa a base di burro ho messo una ganache più morbida, inoltre ho optato per una versione finger food, nel tentativo di "limitare i danni" alla singola porzione, con buona pace chi sta sempre attento alla linea... ma in pratica è davvero difficile accontentarsi di un solo bocconcino. E anche resistere alla tentazione di leccarsi le dita dopo che, inevitabilmente, un pò di cioccolato vi rimane appiccicato. Troppo buono! Avrei voluto mettere anche una minuscola scritta "Sacher" ma ... ci ho rinunciato :)

Stampa la Notizia

Arancini di carne


C'è qualcuno a cui non piacciono le polpette? A casa mia mettono d'accordo tutti e anche quando ho ospiti, a pranzo o a cena, un bel vassoio di polpette è sempre molto gradito. La preparazione è semplice, che siano di carne o di verdure, oppure di riso, l'importante a mio parere (oltre alle giuste proporzioni degli ingredienti, ovviamente) è compattarle bene e farle dorare all'esterno, in modo che abbiano un aspetto ancora più appetitoso. In questo caso ho preparato le polpette di carne come si fa per gli arancini, ovvero ripiene e passate nell'uovo e nel pangrattato, per ottenere un cuore filante e un bel guscio croccante... gnam gnam
Stampa la Notizia

Filei calabresi con asparagi selvatici, calamari e fiori di zucca


Buongiorno a tutti. Come procede vostro il week end? Vi racconto la mia giornata di ieri: sabato mattina, soliti giri per fare la spesa, tappa dal fruttivendolo che come ogni sabato riempie la bottega con la frutta e la verdura migliori. In un angolino vedo un grosso mazzo di asparagi selvatici, decido subito di prenderne un po', non so ancora come li cucinerò, ma intanto li prendo. Arrivo a casa tardissimo, per cui preparo un pranzo veloce e via, gli asparagi sono lì che aspettano di conoscere il loro destino. Tra mille cose da fare il pomeriggio vola, arriva l'ora di cena, domanda fatidica: cosa cucino? Be', quasi quasi preparo un piattino di pasta; di quelli da leccarsi i baffi, però! Frigorifero e congelatore vengono in aiuto e in poco tempo spuntano fuori tutti gli ingredienti giusti. Spadello, impiatto, faccio le foto di rito, il mio "addetto al controllo di qualità" ha già la forchetta pronta, assaggia e ... okay, pollice in su! "E' buonissima", dice. E allora, tutti a tavola, e buon appetito... Sì, questo era ieri. Ma oggi? Cosa cucino? Aaaargh!!!! Si ricomincia... Buona domenica a tutti voi.

Stampa la Notizia

Emsa


Oggi vi presento la EMSA, un'azienda che ha sede in Germania e che produce articoli per la casa e per il giardino. "Il mio mondo. La mia casa" è il motto aziendale, i loro prodotti vengono progettati per rendere la vita quotidiana più semplice, colorata ed organizzata. Un mondo pieno di grandi idee per tutti i gusti e per tutte le occasioni, insomma. 
Quella che vedete in foto è una campionatura dei loro prodotti che comprende: 
- un contenitore della linea Superline: ideale per conservare, servire e trasportare, con pratico inserto che raddoppia lo spazio, e che in alternativa può essere utilizzato per inserire un accumulatore (in dotazione) riempito di acqua fredda o calda, in modo da  mantenere la temperatura dei cibi trasportati; 
- una centrifuga per insalata: pieghevole, si ripone in poco spazio, ha un pratico meccanismo a nastro ed è perfetta anche da portare in tavola dopo aver tolto il cestello interno; 
- un contenitore salva freschezza in vetro: può passare tranquillamente dal freezer in forno e poi sulla tavola e garantisce la conservazione degli alimenti grazie al coperchio con chiusura a clips; 
- una ciotola da 1 Lt. per miscelare: con coperchio, scala graduata all'interno e base antiscivolo per maggiore stabilità e tenuta;
- un recipiente da 2 Lt. per frullare: con coperchio paraschizzi trasparente, scala graduata interna e base antiscivolo;
- un vassoio di di servizio: con bordo alto, decorazioni brillanti e resistente ai graffi;
. un catalogo dei loro articoli.
Ringrazio la EMSA per questi bellissimi prodotti che sicuramente mi saranno molto utili e che intanto hanno portato colore e allegria nella mia cucina. Naturalmente, vi invito a visitare il loro sito per conoscere tutti gli altri articoli disponibili.

Stampa la Notizia

Angelica delle sorelle Simili


Conoscete l'Angelica? E' una ricetta delle famose sorelle Simili, esperte in materia di panificazione e preparazione di pasta fresca, fatta e rifatta in molteplici versioni, sia dolci che salate. La versione dolce più classica prevede un ripieno di uvetta e canditi, io ho trovato in giro per il web questa al cioccolato e ogni tanto, quando mi prende la voglia ed ho sufficiente tempo a disposizione, la faccio. Adoro le sfoglie interne di questo lievitato così particolare! Di solito uso il lievito di birra a cubetti, ma spesso il maledetto mi tende dei tranelli: quando non lo trovo irrimediabilmente scaduto mi capita di trovarci la muffolina, oppure sembra a posto e invece poi nell'impasto ... poff... non si muove, è già morto stecchito. Perciò ho preso l'abitudine di tenere in casa anche il lievito secco. Almeno finchè non deciderò una buona volta di buttarmi nell'impresa di far nascere e crescere un mio lievito madre ... ma questa è un'altra storia. Adesso facciamo questa brioche...

Stampa la Notizia

Bacco


Dici Bacco, dici Pistacchio. E' uno degli slogan di questa azienda siciliana specializzata nella lavorazione dei prodotti tipici del territorio di Bronte. Nel laboratorio gastronomico dell'azienda Bacco però non si lavora solo il pistacchio, ma anche arancia, limone, mandarino, peperoncino, cannella, caffè, mandorla, nocciola, cioccolato fondente e frutti di bosco. E così, nel pacco che ho ricevuto ho trovato tutti questi magnifici prodotti: condimenti pronti a base di pistacchio, nocciole e mandorle per primi e secondi piatti, torrone, cioccolato, creme dolci spalmabili, farina di pistacchio e pistacchio sgusciato, e persino il miele al pistacchio. Prodotti d'eccellenza con i quali si possono creare pietanze sempre nuove e sperimentare nuovi abbinamenti. Sul sito dell'azienda è presente anche la sezione Ricette con alcune proposte che personalmente ho apprezzato molto. Porgo un ringraziamento alla Bacco Srl e auguro una buona giornata a tutti!
Stampa la Notizia

Scialatielli con scampi, calamari e zucchine



Questo mese di ottobre giù da noi è iniziato con temperature decisamente estive, l'afa non ci molla già da qualche giorno oramai e un piatto di mare come questo ci sta proprio bene. Vi auguro una splendida settimana!
Stampa la Notizia
Template by Dlmdesign.it