Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Carbonara con speck e carciofi


Non me ne vogliano i veri intenditori della carbonara se presento questa versione un po' stravolta, ma io la trovo davvero buona e la preparo spesso così, sostituendo la pancetta con lo speck (o anche col prosciutto cotto) e aggiungendo i carciofi. E' una preparazione molto semplice e veloce e per gustarla al meglio, a mio parere, ci vuole la pasta fresca, come ad esempio gli spaghetti alla chitarra che ho usato io in questa occasione.

Carbonara con speck e carciofi
Un tavolo per quattro)

Ingredienti:
400 g di pasta fresca nel formato spaghetti alla chitarra
80 g di speck in una fetta sola
2 carciofi
2 uova e 1 tuorlo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pecorino grattugiato
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Pulite i carciofi, prelevate solo i cuori e affettateli. Immergeteli in acqua acidulata con succo di limone per evitare l'annerimento. Poi sciacquateli e metteteli in una padella con poco olio (e aglio, se vi piace). Aggiungete lo speck tagliato a dadini piccoli, fate insaporire, poi mettete un po' d'acqua e fate cuocere finché i carciofi saranno teneri, infine regolate di sale. Mentre la pasta è in cottura, sbattete le uova con un pizzico di sale, aggiungete il pecorino e il parmigiano ed emulsionate il tutto con tre o quattro cucchiai dell'acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta, conditela con speck e carciofi, poi versate il composto di uova. Mescolate velocemente, spolverate con una buona macinata di pepe, qualche scaglia di parmigiano, e servite subito.



Stampa la Notizia

17 commenti:

  1. adoro la carbonara e tutte le sue versioni, un bacio

    RispondiElimina
  2. Tesoro.. io la tua versione la gradisco eccome!! Una meraviglia, lasciatelo dire! :) Brava davvero..un abbraccio d'affetto e buon mercoledì! :)

    RispondiElimina
  3. lastufaeconomica21 novembre 2012 09:23

    La "carbonara" ormai è un nome consolidato, quindi la si può fare come si vuole. La tua, con gli spaghetti alla chitarra poi, è veramente gustosa, adatta in questa stagione. Ottima idea...

    RispondiElimina
  4. Una versione di carbonara niente male e poi io adoro i carciofi. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Fantastica questa carbonara!!! uauh che gola!!!

    RispondiElimina
  6. E' meravigliosamente golosa!
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  7. Un'ottima ricetta altro che volertene! Vogliamo la tua carbonara anzi :-)))))

    RispondiElimina
  8. anche io qualche volta aggiungo i carciofi alla carbonara....ottimo il connubio!
    baci cara

    RispondiElimina
  9. Mai aggiunto i carciofi alla carbonara che bontà!
    Slurp!
    bravissima un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Ma deve essere divina! Io adoro i carciofi..da provare!

    RispondiElimina
  11. Ma dai, che delizia. da provare assolutamente.
    Io sicuramente non te ne voglio per la variante, anzi...
    ciao
    alice

    RispondiElimina
  12. E' sicuramente un'ottima variante alla classica carbonara. Da leccarsi i baffiii!!!!

    RispondiElimina
  13. carbonara o no, questo piatto è golosissimo... devo assolutamente farlo!!

    PS. sul mio post di oggi trovi l'indicazione del colore della tua sfida :-)
    http://www.nastrodiraso.com/wordpress/strudel-di-frolla-morbida-con-uva-pere-e-ciliegie-sciroppate.html

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it