Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torta salata al pesto e ricotta in versione finger food


Sono in vena di stuzzicherie, in questi ultimi giorni che mi separano dalle ferie estive. Non perché non abbia nulla da fare, anzi, al contrario! Sto cercando di consumare le scorte che ho in frigo, ma giusto ciò che è più deperibile, visto che poi mancherò soltanto per una settimana. La ricotta ad esempio era da consumare, per cui ho pensato subito ad una torta salata. Ma mentre impastavo burro e farina la mia testa impastava idee alternative e alla fine ecco cosa ne è venuto fuori. 

Torta salata al pesto e ricotta (monoporzione)
Un tavolo per quattro)

Ingredienti
per la pasta brisè al pesto
200 g di farina 00
70 g di burro freddo
due cucchiai di pesto
mezzo bicchiere di acqua fredda

per farcire
ricotta fresca
pomodori piccadilly
pinoli
sale



Preparare la pasta brisè mettendo in una ciotola la farina, il burro a pezzetti, il pesto e l'acqua fredda. Impastare con la punta delle dita fino ad amalgamare bene, poi formare una palla, proteggerla con pellicola per alimenti e riporre in frigo per almeno mezz'ora.


Stendere la pasta nello spessore di un millimetro su un foglio di carta da forno e tagliarla a strisce con una rotella dentellata. Unire cinque strisce sovrapponendole leggermente e mettere sopra di esse un cucchiaio di ricotta.


Arrotolare partendo da un lato, facendo compiere un giro completo (N.B.: non formare troppi giri altrimenti l'interno potrebbe non cuocersi perfettamente). Tagliare la pasta in eccesso e inserire tre fettine di pomodoro (in precedenza salate) tra le fessure delle strisce.


Proseguire allo stesso modo fino ad utilizzare tutta la pasta. Tritare grossolanamente i pinoli e spargerli sulle fettine di pomodoro. Infornare a 180° per 40 minuti circa.


Far raffreddare bene e .. gustare.



Stampa la Notizia

18 commenti:

  1. Ma sai che è una idea bellissima ?? Brava tesoro !

    RispondiElimina
  2. Davvero una bella idea! Brava.

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto anzi moltissimo!!!!!!!!
    Una bellissima idea cara Maria Grazia!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Molto stuzzicane, mi piace molto.Buona serata.

    RispondiElimina
  5. E vabbè ed allora dillo che mi vuoi stuzzicare...non è giusto troppi km ci separano,altrimenti un paio,li avreoi presi volentieri

    RispondiElimina
  6. Ma tu guarda questa qui che si è andata a inventare! Strepitose Mariagrazia! Idea bellissima!

    RispondiElimina
  7. Wow, una brisee al pesto! che sfiziosa!

    RispondiElimina
  8. Ma che ricettina appetitosa!!!

    RispondiElimina
  9. Caspita sono lodevoli :) ma che buoni ^.^ altro che scorte e rimanenze di frigorifero, questi sono da oscar del gusto :)))

    RispondiElimina
  10. uh che ideuzza sfiziosa! ottima per l'estate!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  11. Adoro le torte salate di ogni tipo....!!
    Anche se non le faccio spesso.
    Questa è ottima. Benissimo, un'idea in più ;)
    Grazie mille dell'idea

    RispondiElimina
  12. Veramente deliziosa, mille grazie per la ricetta che farò al più presto!
    ciaoo e buon fine settimana ::)))

    RispondiElimina
  13. Bella questa brisè alternativa!

    RispondiElimina
  14. si presenta benissimo bravissima!!

    RispondiElimina
  15. che bella idea gustosa, forse "te la rubo", domenica ho ospiti a pranzo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. Ciao Maria Grazia. Passa da me che hai un premio che ti aspetta!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it